Le nostre ricette

Semplice ma elegante, la bruschetta serve al cuoco italiano come una tela ideale su cui dipingere i sapori delle stagioni. Come antipasto la bruschetta sembra essere un modo senza fine di servire salumi, formaggi locali e verdure di stagione. Alla base di ogni bruschetta c’è una fetta abbastanza spessa di pane grigliato, idealmente su un fuoco di legna, fino alla doratura: il toast all’italiana. Una volta tostato il pane viene asperso con del sano olio di oliva e spesso sfregato con uno spicchio di aglio fresco. Da questa base si possono creare un’infinità di piatti che permettono di esaltare un certo ingrediente, un sapore o un’idea del cuoco. Questa lista di ricette semplici eppure deliziose è studiata per esaltare il gusto deciso ed unico dell’Olio Extra Vergine di Oliva. Essa include ricette tradizionali della tradizione italiana ed altre meno conosciute che speriamo apprezzerete nella cucina di tutti i giorni così come nelle occasioni speciali.

Bruschetta Classica o “Fettunta”

Questa ricetta servirà come base per tutte le ricette che seguono.

Ingredienti: 4 fette di pane casereccio (spessore circa un centimetro), 1 spicchio d'aglio (sbucciato), 4 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino

Tostare le fette di pane, su un fuoco, su una griglia elettrica o in un tostapane, fino a quando non compaiono i tipici segni color oro quindi ripretere sull’altro lato. Mentre il pane è ancora caldo cospargerlo con una generosa quantità di olio, circa un cucchiaio. Con l'aglio, Premere con forza e strofinare uno spicchio di aglio in modo da distribuire l'olio su un lato del pane. Questa azione di sfregamento dell’aglio dovrebbe lasciarne una piccola quantità sul pane. Servire così come è stata preparata o utilizzare questa ricetta come base per tutte le ricette che seguono.


Caprese (pomodoro e Mozzarella)

Ingredienti: 4 fette di "Bruschetta Classica", 4 pomodori medi ben maturi, 2-4 fette di mozzarella fresca (a seconda della dimensione delle fette), 4 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, 8-12 foglie di basilico fresco, pepe nero macinato, sale

Tagliate i pomodori a fette spesse circa ½ centimetro lungo l'asse verticale. Tagliate la mozzarella a parità di spessore e mettete da parte. Grigliare il pane e preparare le fette con aglio sfregato come descritto nella ricetta della Bruschetta Classica. Disporre sul pane strati sovrapposti alternando il pomodoro e la mozzarella. Condire con un po’ di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, rompere le foglie di basilico e distribuirle sulle fette, aggiungere sale e pepe macinato se lo si desidera.


Bruschetta ai funghi

Ingredienti: 4 fette di "Bruschetta Classica", 12 funghi di medie dimensioni, 2 spicchi di aglio tritato finemente, 4-6 cucchiai di Olio Extra Vergone di Pornanino, prezzemolo tritato, pepe nero macinato, sale

Pulire i funghi o con una spazzola rigida o un tovagliolo di carta per rimuovere lo sporco. Se lo si desidera, rimuovere la pelle dal cappello e tagliare il gambo. Tagliare i funghi a fette di circa 2 millimetri lungo l'asse verticale. In una grande padella a fuoco medio, aggiungete due o tre cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino a padella e quindi i funghi. Aggiungere l'aglio, il sale e il pepe macinato e cuocere il tutto per cinque minuti fino a quando i funghi non prendono un colore brunito. Assicurarsi di non bruciare l'aglio. Togliere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo tritato. Distribuire li funghi trifolati sulle bruschette e condire con una generosa spruzzata di olio.


Bruschetta alle Melanzane

Ingredienti: 4 fette di "Bruschetta Classica", 1-2 melanzane medio-grandi, 4 spicchi d'aglio (sbucciato), 4-6 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornaninoine, 2 cucchiai di aceto balsamico, pepe nero macinato, sale

Lavare le melanzane, tagliare il gambo verde sulla parte superiore e la parte inferiore se necessario. Affettare le melanzane il più sottile possibile lungo l'asse orizzontale, cercando di creare fette spesse circa 3 millimetri. In una padella pesante, su una griglia elettrica o su fuoco, tostare le fette di melanzana fino a quando non iniziano a grigliarsi diventano marroni facendo attenzione che non si brucino. Ogni fetta dovrebbe diventare morbida e flessibile. Mettere le melanzane cotte in un piatto fondo o in una ciotola, aggiungere quattro cucchiai di olio e 2 cucchiaini di aceto. Aggiungere sale e pepe macinato a piacere. Preparare le fette di Bruschetta Classica mentre le melanzane marinano. Dopo 5 minuti di marinatura, disporre le melanzane sul pane e condire con sale, pepe macinato e olio se necessario.


Bruschetta alle Zucchine

Ingredienti: 4 fette di "Bruschetta Classica", 4-5 zucchine di medie dimensioni, 4 spicchi d'aglio (sbucciato), 4-6 cuicchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, 2 cucchiai di aceto balsamico, pepe nero macinato, sale

Lavare le zucchine ed eliminare la parte superiore e la parte inferiore. Affettare le zucchine lungo l'asse orizzontale il più sottile possibile, cercando di creare fette spesse circa 3 millimetri. In una padella pesante, su una griglia elettrica o su fuoco, tostare le fette di zucchina fino a quando non iniziano a grigliarsi diventano marroni facendo attenzione che non si brucino. Ogni fetta dovrebbe diventare morbida e flessibile. Mettere le zucchine cotte in un piatto fondo o in una ciotola, aggiungere quattro cucchiai di olio e 2 cucchiaini di aceto. Aggiungere sale e pepe macinato a piacere. Preparare le fette di Bruschetta Classica mentre le zucchine marinano. Dopo 5 minuti di marinatura, disporre le zucchine sul pane e condire con sale, pepe macinato e olio se necessario.


Bruschetta al Pomodoro

Ingredienti: 8 fette di "Bruschetta classica", 4 pomodori di media grandezza (di alta qualità), 4-6 foglie di basilico fresco (spezzettate a mano), 4 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, sale, pepe

Lavare i pomodori ed eliminare i semi. Tagliate la polpa del pomodoro in un dadi di circa  1 centimetro. In una ciotola, mescolare il pomodoro con olio, sale e pepe. Preparare il pane come descritto nella ricetta della "Bruschetta classica". Disponete un cucchiaio di pomodoro condito sul pane caldo e guarnitelo con una buona quantità di basilico sminuzzato. Cospargere con il liquido rimanente della marinata di pomodoro. 


Bruschetta con crema di olive

Ingredienti: 8-10 fette di "Bruschetta Classica", 2 tazze di olive nere marinate o di olive Kalamata con il seme, 1 limone e la sua buccia, la buccia di 1 arancia, 4 grani di pepe nero, 1 peperone (rosso o giallo), 4- 8 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, sale, pepe

Snocciolare le olive e metterle in un frullatore, aggiungere 2 cucchiai di olio, pepe macinato, qualche goccia si succo di limone, la scorza di mezzo arancio e di mezzo limone. Frullare ad alta velocità, se necessario con la la funzione ad impulsi, in modo da ottenere una crema fine e consistente. Lavare i grani di pepe e tagliarli a fettine molto sottili e mettere da parte. Preparare la Bruschetta Classica. Disporre la crema di olive sul pane e appoggiare con cura alcune fette di pepe sulla parte superiore di ciascuna fetta. Cospargere con olio e servire.


Bruschetta con peperoni e pecorino

Ingredienti: 8 fette di "Bruschetta Classica", 4 peperoni, 4-8 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, 100 grammi di Pecorino Toscano o Romano, sale, pepe

Lavare i peperoni. Cuocerli in forno molto caldo, su una griglia elettrica o su fuoco arrostendoli fino a quando la buccia non comincia a presentare le caratteristiche bolle. Girare i peperoni in modo che la cottura avvenga uniformemente su ogni lato. Non preoccupatevi se appaiono leggermente bruciacchiati esternamente dal momento che è necessario per cuocere completamente la polpa del peperone. Non appena la parte esterna appare completamente annerita, posizionare i peperoni in una ciotola di ceramica o metallo e sigillarla ermeticamente con pellicola trasparente. Si dovrebbe formare del vapore sulla pellicola e questo farà sì che le bucce siano più facili da rimuovere. Una volta raffreddati per almeno 25 minuti, togliere i peperoni dalla ciotola. Usando le mani, staccare la pelle (se era presente il vapore la buccia dovrebbero staccarsi facilmente). Tagliare i peperoni a metà e togliere i semi. Non preoccuparsi di mantenere il liquido dentro i peperoni ma attenzione che potrebbe essere ancora caldo. Tagliate i peperoni a listarelle di circa 2 centimetri. Preparare la Bruschetta Classica. Disporre in uno strato di peperoni a bordi sovrapposti. Condire con olio d'oliva, cospargere con sale e origano secco a piacere. Grattare alcune scaglie di pecorino sui peperoni e servire.


Bruschetta con crema di carciofi

Ingredienti: 8 fette di "Bruschetta Classica", 4 carciofi (freschi o 1 confezione grande di cuori di carciofo), 2 cucchiai di prezzemolo (tritato), 1 spicchio d'aglio (tritato), 8 cucchiai di Oli Extra Vergine di Oliva di Pornanino, 1 spicchio d'aglio (non sbucciata ), 1 cucchiaino e 1/2 di aceto balsamico, 1 limone, 1 cucchiaino di origano secco, sale, pepe

Se si utilizzano i carciofi freschi, pulirli e tagliarli a fettine di circa 10 millimetri come si farebbe con fettine di mela. Tagliare la parte esterna del gambo e tritarla finemente. In una grande padella aggiungere 3-4 cuchiai di olio d’oliva a calore a fuoco medio. Aggiungere lo spicchio d'aglio e le fette di carciofo. Aggiungere un pizzico di sale e cuocere fino a quando i carciofi diventano teneri e leggermente dorati. Togliere dal fuoco e mettere da parte lo spicchio di aglio. Mettere i carciofi, l'aglio tritato, l’aceto, qualche goccia di limone, sale e pepe a piacere in un frullatore e frullare fino a quando non sono amalgamati. Durante la miscelazione versare lentamente l'olio d’oliva nel frullatore fino ad ottenere una consistenza cremosa. Aggiungere il prezzemolo mescolando a mano. Preparare il pane come descritto nella ricetta della Bruschetta Classica. Stendere una generosa quantità di crema di carciofi su ogni fetta, cospargere con olio di oliva e aggiungere ua veloce macinatura di pepe nero prima di servire.


Bruschetta con crema d fave

Ingredienti: 6 fette di "Bruschetta Classica", 500 grammi di fave sgusciate, 2 cucchiai di formaggio pecorino toscano (grattugiato), 1/2 cucchiaino di aglio (tritato finemente a dadini), 5-6 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, 1 cucchiaio e 1/2 di succo di limone fresco, 6 foglie di menta (fresca), Pepe nero macinato

In una grande pentola portare a ebollizione 2 litri di acqua. Sbollentare le fave sgusciate in acqua bollente per 30 secondi. Mettere le fave a raffreddare in un bagno ghiacciato (in una ciotola aggiungere acqua e ghiaccio). Con un piccolo coltello da cucina rimuovere la pelle traslucida da ogni seme. Si dovrebbe ottenere una resa di circa 1 tazza e 1/2 di semi di fava sgusciati. Mettere le fave , il formaggio, l’olio, il succo di limone ed il pepe in un frullatore e frullare fino a quando il composto non raggiunge una consistenza cremosa. Tritare finemente la menta e mescolarla al composto. Preparare la Bruschetta Classica. Stendere luna quantità generosa di crema di fave fagioli su ogni fetta, Grattare alcune scaglie di pecorino fresco  e cospargere con olio di olive prima di servire. 


Bruschetta con fagioli Cannellini

Ingredienti: 8 fette di "Bruschetta Classica", 1 tazza e 1/2 tazze di fagioli bianchi Cannellini (appena scottai in acqua, salvia, sale e pepe, o confezionati precotti), 1 spicchio d'aglio, tritato finemente a dadini, succo di 1 limone e 1/2 freschi, 80 grammi di pancetta (opzionale), 6-8 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva di Pornanino, 4 foglie di salvia fresca, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato finemente, 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano (grattugiato), sale, pepe

Tagliate la pancetta a dadini di circa 5 millimetri. In una padella a fuoco moderato, aggiungere la pancetta, quando comincia a rosolare aggiungere l'aglio e le foglie di salvia fresca. Fare attenzione a non bruciare l'aglio o la salvia. In un frullatore aggiungere i fagioli, il soffritto di pancetta-aglio-salvia, l'olio d'oliva, sale e pepe a piacere. Frullare fino a formare una pasta consistente. Incorporare il formaggio e il prezzemolo. Preparare la Bruschetta Classica. Stendere la crema di fagioli su ogni fetta e cospargere con olio di oliva prima di servire.